Sbiancamento

Alcune caratteristiche genetiche sfavorevoli, l’assunzione di cibi o bevande particolari e ancora il fumo ci portano con il passare del tempo a perdere il colore bianco e la luminosità dei nostri denti. Per questi motivi si ricorre molto più spesso al trattamento di sbiancamento, che può essere effettuato, sia sui denti vitali che su quelli devitali. In quest'ultimo caso, tuttavia, la procedura è leggermente più complessa e richiede tempi d'esecuzione maggiori. Nel nostro centro di odontoiatria utilizziamo Philips ZOOM, un sistema decisamente esclusivo. L’ elemento più importante del sistema Philips Zoom è la lampada Whitespeed che viene utilizzata in combinazione con un gel sbiancante con perossido di idrogeno al 25%. L’ effetto del gel è potenziato notevolmente dalla reazione foto-Fenton. Si possono notare in poco tempo ottimi risultati con piena soddisfazione del dentista e del paziente.

Simulazione digitale del restauro estetico

Le moderne tecniche di odontoiatria estetica e i nuovi materiali a disposizione permettono oggi di ricreare un sorriso estremamente naturale anche in situazioni compromesse. Utilizzando dei programmi speciali si può vedere in anticipo il risultato finale. Riusciamo così a realizzare sorrisi splendidi attraverso l'utilizzo di faccette in ceramica, corone di zirconio o di disilicato di litio. Si tratta di materiali altamente estetici e translucenti che riproducono il comportamento ottico del dente naturale.

Botox

è una tossina che viene iniettata in zone mirate del viso, per bloccare la contrazione dei muscoli. I tempi di azione sono piuttosto rapidi, basta una settimana per vedere i primi risultati. Nel giro di 3-4 mesi la tossina non ha più effetto sulla zona trattata ed è per questo che bisogna periodicamente rivalutare con il medico le aree interessate per un risultato duraturo.

Peeling chimici

Il peeling chimico consiste nell'applicazione cutanea di un acido al fine di promuovere il rinnovamento cutaneo e l'eliminazione di vari inestetismi. Agisce attraverso l’azione di vari meccanismi stimolando la rigenerazione cellulare accelerandone il ricambio. Possono essere utilizzati per migliorare la texture e la luminosità della cute, ridurre le piccole rughe, migliorare le cicatrici da acne o trattare l'acne in fase attiva, migliorare le iperpigmentazioni, migliorare la cute seborroica.

PRP (plasma ricco in piastrine)

Le piastrine sono cellule ematiche coinvolte nei processi di cicatrizzazione e riparazione delle ferite. Contengono una incredibile varietà di fattori di crescita, ovvero proteine specializzate nel promuovere lo sviluppo ed il rinnovamento dei tessuti. Le proprietà rigenerative delle piastrine sono da tempo sfruttate in diversi ambiti medici come ad esempio nel trattamento di lesioni muscolari, nella riparazione dell'osso e nella chirurgia orale. Un aspetto sicuramente interessante di questo trattamento, è il fatto che non vengono iniettati farmaci o sostanze estranee all'organismo e non vi sono effetti collaterali.

Microneedling

È una tecnica innovativa di induzione naturale del collagene, che consente la stimolazione attraverso una micro-perforazione multipla della cute, in modo naturale da produrre collagene ed elastina a livello dermico.

Medicina estetica mini invasiva

Ringiovanimento cutaneo si riferisce a trattamenti estetici mini invasivi - iniezioni delle sostanze biostimolanti e rivitalizzanti nel livello cutaneo e/o sottocutaneo per favorire la sintesi del collagene e idratare in profondità la pelle, ripristinando il suo naturale equilibrio e garantendo un aspetto fresco e levigato. Diverse tecniche di mesoterapia, biorivitalizzazione, bioriparazione etc. vengono adoperati per ridurre i segni dell’invecchiamento cutaneo visibili nelle zone maggiormente esposte in modo più naturale. I metodi e le tecniche di trattamento variano da caso a caso, si basano sull'opinione del medico e sulle esigenze del paziente.

Filler

consiste nell'inserimento di gel a base di acido ialuronico. Viene eseguita con varie tecniche a seconda della zona da infiltrare, consentendo il riempimento dei tessuti e il sollevamento delle rughe. Il materiale utilizzato è completamente biocompatibile e riassorbibile.

Fili di sospensione

si tratta di un lifting che non prevede incisioni. I fili vengono inseriti sotto pelle con la funzione di trazione dei tessuti e la produzione naturale di collagene. L'applicazione è indolore e la durata media è di 9-12 mesi. I risultati sono visibili già al termine della seduta e con il massimo effetto dopo un mese.

Radiofrequenza

Radiofrequenza è un trattamento non invasivo indicato nel paziente con lassità cutanea. Il calore controllato e localizzato provoca una contrattura delle fibre di collagene a livello del derma profondo producendo un immediato effetto "lifting" e stimola l’attività dei fibroblasti nella sintesi di neocollagene. Il risultato è un progressivo e costante rassodamento del tessuto cutaneo. La radiofrequenza è un trattamento efficace, indolore, non invasivo, adatto ad ogni periodo dell’anno in quanto non controindica l'esposizione al sole. Le aree che possono essere trattate sono diverse, ma le più richieste sono le rughe del volto, il sottomento rilassato e le pieghe del collo. Tempistiche e modalità di trattamento variano da caso a caso in quanto sono influenzate da fattori soggettivi legati al tipo di pelle e situazione di partenza, ma di solito il protocollo proposto prevede 8-10 sedute eseguite a cadenza settimanale. Gli effetti biologici della radiofrequenza hanno una lunga durata, ma se si vuole mantenere il risultato ottimale è consigliato ripetere un ciclo completo di trattamento ogni anno, per contrastare il naturale invecchiamento.

Sbiancamento

Alcune caratteristiche genetiche sfavorevoli, l’assunzione di cibi o bevande particolari e ancora il fumo ci portano con il passare del tempo a perdere il colore bianco e la luminosità dei nostri denti. Per questi motivi si ricorre molto più spesso al trattamento di sbiancamento, che può essere effettuato, sia sui denti vitali che su quelli devitali. In quest'ultimo caso, tuttavia, la procedura è leggermente più complessa e richiede tempi d'esecuzione maggiori. Nel nostro centro di odontoiatria utilizziamo Philips ZOOM, un sistema decisamente esclusivo. L’ elemento più importante del sistema Philips Zoom è la lampada Whitespeed che viene utilizzata in combinazione con un gel sbiancante con perossido di idrogeno al 25%. L’ effetto del gel è potenziato notevolmente dalla reazione foto-Fenton. Si possono notare in poco tempo ottimi risultati con piena soddisfazione del dentista e del paziente.

Simulazione digitale del restauro estetico

Le moderne tecniche di odontoiatria estetica e i nuovi materiali a disposizione permettono oggi di ricreare un sorriso estremamente naturale anche in situazioni compromesse. Utilizzando dei programmi speciali si può vedere in anticipo il risultato finale. Riusciamo così a realizzare sorrisi splendidi attraverso l'utilizzo di faccette in ceramica, corone di zirconio o di disilicato di litio. Si tratta di materiali altamente estetici e translucenti che riproducono il comportamento ottico del dente naturale.

Peeling chimici

Il peeling chimico consiste nell'applicazione cutanea di un acido al fine di promuovere il rinnovamento cutaneo e l'eliminazione di vari inestetismi. Agisce attraverso l’azione di vari meccanismi stimolando la rigenerazione cellulare accelerandone il ricambio. Possono essere utilizzati per migliorare la texture e la luminosità della cute, ridurre le piccole rughe, migliorare le cicatrici da acne o trattare l'acne in fase attiva, migliorare le iperpigmentazioni, migliorare la cute seborroica.

PRP (plasma ricco in piastrine)

Le piastrine sono cellule ematiche coinvolte nei processi di cicatrizzazione e riparazione delle ferite. Contengono una incredibile varietà di fattori di crescita, ovvero proteine specializzate nel promuovere lo sviluppo ed il rinnovamento dei tessuti. Le proprietà rigenerative delle piastrine sono da tempo sfruttate in diversi ambiti medici come ad esempio nel trattamento di lesioni muscolari, nella riparazione dell'osso e nella chirurgia orale. Un aspetto sicuramente interessante di questo trattamento, è il fatto che non vengono iniettati farmaci o sostanze estranee all'organismo e non vi sono effetti collaterali.

Microneedling

È una tecnica innovativa di induzione naturale del collagene, che consente la stimolazione attraverso una micro-perforazione multipla della cute, in modo naturale da produrre collagene ed elastina a livello dermico.

Filler

consiste nell'inserimento di gel a base di acido ialuronico. Viene eseguita con varie tecniche a seconda della zona da infiltrare, consentendo il riempimento dei tessuti e il sollevamento delle rughe. Il materiale utilizzato è completamente biocompatibile e riassorbibile.

Botox

è una tossina che viene iniettata in zone mirate del viso, per bloccare la contrazione dei muscoli. I tempi di azione sono piuttosto rapidi, basta una settimana per vedere i primi risultati. Nel giro di 3-4 mesi la tossina non ha più effetto sulla zona trattata ed è per questo che bisogna periodicamente rivalutare con il medico le aree interessate per un risultato duraturo.

Fili di sospensione

si tratta di un lifting che non prevede incisioni. I fili vengono inseriti sotto pelle con la funzione di trazione dei tessuti e la produzione naturale di collagene. L'applicazione è indolore e la durata media è di 9-12 mesi. I risultati sono visibili già al termine della seduta e con il massimo effetto dopo un mese.

Massaggi viso

Le varie tecniche di massaggio consistono nel rilassamento del muscolo, così da poter avere un ringiovanimento e un tono migliore della pelle. È un ottimo trattamento anche per il recupero, dopo i vari trattamenti estetici.